Sistema RSS

Vantaggi

  • Verificare, da una postazione centrale di supervisione sita in stazione, la presenza di eventuali ostacoli sui binari (lungolinea)
  • Altissima affidabilità ed estrema semplicità di utilizzo
  • Consolle touchscreen, che consente all’operatore di interagire con il sistema
  • Controllo continuo e globale dell’area da monitorare in modalità semiautomatica
  • Eliminazione dell'errore di valutazione umano
Il controllo e la supervisione dei binari lungolinea per l’individuazione di ingombri che possano ostacolare la marcia treno è una problematica sentita e di notevole importanza in ambito ferroviario. In caso di particolari conformazioni morfologiche del territorio e, specialmente in prossimità di pendii montuosi soggetti alla caduta di massi, diventa fondamentale la possibilità di poter rilevare in real-time e con assoluta certezza la eventuale presenza di ingombri che possano andare a inficiare la sicurezza della circolazione dei treni. La soluzione ideale alla necessità di effettuare un controllo semplice, veloce ma allo stesso tempo accurato ed affidabile è costituita dall’adozione di un sistema altamente tecnologico che integra la funzione di videosorveglianza con funzioni digitali di elaborazioni di immagini (zoom digitale, sovrapposizione di una maschera digitale alle immagini reali contenente indicazioni riguardanti zone sospette che richiedono maggiore attenzione) e con funzioni di riconoscimento ingombri tramite l’utilizzo di tecnologie LADAR (Laser Radar).

Architettura del sistema

La soluzione proposta da Eletech per il controllo della presenza di ostacoli lungo linea si pone come obiettivo la realizzazione di un impianto altamente tecnologico, che mediante l’utilizzo di tecnologie laser e video ad elevata definizione permetta di verificare, da una postazione centrale di supervisione sita in stazione, la presenza di eventuali ostacoli sui binari (lungolinea).

Il sistema RSS (Railway Smart Surveillance) ha come peculiarità: altissima affidabilità ed estrema semplicità di utilizzo.

Lo scopo principale è fornire un sistema che possa dare, all’operatore, un supporto sicuro e di facile utilizzo, consentendo la visualizzazione in real-time di eventuali ingombri e fornendo informazioni dettagliate circa la geometria dell'oggetto ingombrante e l’impatto dello stesso con la circolazione; si garantisce così una efficace stima del rischio cui far seguire una pronta segnalazione al treno circa la presenza dell’ostaco lungolinea.


app_RSS

Il tutto è supportato da un software di gestione che permette un rilevamento puntuale e una visualizzazione dettagliata di possibili corpi estranei lungo linea; l’interfaccia utente costituisce, pertanto, uno strumento di notevole supporto e di ausilio all’ operatore, dal momento che rende più snello e agevole il suo operato, consentendo il minimo impatto con l'utente (HMI) e apportando soprattutto notevoli benefici sulla manutenzione dell'impianto e sull'impiego ridotto di forze uomo. Tutto il sistema è controllato tramite una consolle touchscreen, che consente all’operatore di interagire con il sistema.

Tramite la consolle è possibile interagire con tutti i monitor selezionando la scena da visualizzare ed effettuando operazioni per l'interpretazione della scena, come ad esempio zoom/pan digitale sulle immagini.

La parte software prevede, oltre alle funzionalità classiche di videosorveglianza e di gestione del sistema, la fornitura di strumenti software che faciliteranno l’operatore nella decisione di validazione di allarmi in presenza di possibili ostacoli lungo linea. Le funzionalità aggiuntive comprendono, tra le altre, la possibilità di effettuare uno zoom digitale nelle immagini e la possibilità di sovrapporre alle immagini REALI delle opportune maschere, create dal software, che serviranno ad evidenziare zone sospette da esaminare con maggior cura.app_RSS2

I Ladar permettono di effettuare un controllo continuo e globale dell’area da monitorare in modalità semiautomatica. I Ladar automaticamente evidenziano all’operatore tutti gli oggetti che rilevano sui binari, intervenendo in questo modo a coprire eventuali errori umani di valutazione. L’impiego dei Ladar integra il controllo visivo con un controllo di tipo laser, elevando in questo modo sia l’affidabilità del processo di decisione, sia la sensibilità nella funzione di riconoscimento ingombri, sia la velocità della fase di decisione.